Mario Balotelli pronto a riconoscere Pia come sua figlia

05
aprile
2013

Posted by Davide

Posted in Calcio

0 Comments
Mario Balotelli Raffaella Fico

C’è voluta un’intervista rilasciata a Vanity Fair per capire meglio qual è il punto di vista di Mario Balotelli sulla questione legata alla paternità della piccola Pia, la bambina nata dalla sua precedente relazione con Raffaella Fico, madre di sua figlia e pronta a dargli battaglia.

La bambina, nata lo scorso 5 dicembre a Napoli è stata registrata con il cognome della madre perché Balotelli non si è mai fatto vivo per vederla e, soprattutto, per riconoscerla come sua figlia. Per mesi, abbiamo visto Raffaella Fico girare per programmi televisivi e radiofonici con lo scopo di raccontare il suo punto di vista e la sua verità in merito al comportamento di Balotelli che non si era voluto assumere la paternità e la responsabilità di Pia. Adesso, a distanza di quasi quattro mesi dalla nascita della piccola, ecco che SuperMario ha deciso di parlare, di uscire dalla spirale dei comunicati stampa per esprimere il suo pensiero e le sue intenzioni sulla vicenda. A Vanity Fair, il rossonero ha detto che non lascerebbe mai una bambina senza un padre visto la sofferenza che l’abbandono ha provocato a lui e alla sua vita e che se fino ad ora non si è interessato a Pia è per altre ragioni. Inoltre, ha confidato di sperare vivamente che la piccola possa essere figlia sua in modo da potersene occupare in futuro.

Sarà contento di sapere, allora che la Fico ha intenzione di procedere con il test del Dna, il cui esito sarà reso pubblico per dimostrare ai sostenitori di Balotelli, a quanti non le credono e al suo stesso ex compagno chi tra i due ha sempre detto la verità. Se vorrà occuparsi di Pia come dice, SuperMario sarà presto accontentato!

Scritto da Giada Valleriani