Grande attesa negli spogliatoi del Milan

23
dicembre
2012

Posted by Davide

Posted in Calcio

0 Comments
AC-Milan

Sono settimane intense per un Milan che cerca di tornare protagonista in campionato e, seppur in modo inferiore, in Coppa. Dopo i mezzi annunci e le smentite in merito a una potenziale trattativa tra il Milan e i rappresentanti del Manchester City e Balotelli, arrivano nuove voci incontrollate in questo fine 2012 rossonero. Per ora si parla più di cessioni che di acquisizioni. Forse per evitare una nuova ridda di dichiarazioni più o meno corrette, il vice-presidente Galliani ha recentemente annunciato di aver ricevuto un’offerta per l’attaccante Alexandre Pato. Non è invece dato sapere che cosa succederà con Robinho, molto probabilmente in procinto di tornare in Brasile.

Diversi giornalisti, tanto in Italia che in Brasile, hanno scritto e parlato di un probabile ritorno di Pato al Corinthians, suo club delle origini, nonché fresco vincitore della Coppa del Mondo. Ritorno chiaramente sostenuto da tutto il club brasiliano. Adriano Galliani ha dunque preferito rispondere, se pur parzialmente, alle illazioni dei giornalisti – e evidentemente preparare i tifosi alla partenza di Pato e Robinho. Quest’ultimo, in base a un’intervista rilasciata da Galliani al Milan Channel, è in realtà molto felice di stare al Milan e ha un’ottima intesa con allenatore e giocatori. Il vice-presidente del Milan ha però riconosciuto che Robinho sente la mancanza della moglie e dei figli, recentemente tornati in Brasile. La situazione dunque è delicata e non puramente tecnica. Galliani sembra fortemente intenzionato a convincere Robinho a non partire per il Brasile. Anche perché, ha affermato il vice-presidente, il giocatore non ha chiesto di lasciare il Milan. Semmai, chi è in Brasile gli chiede di tornare. Le quote per le scommesse online calcio di Serie A sono dunque in subbuglio in attesa di capire cosa accadrà in questi ultimi giorni dell’anno al Milan e quali novità vedremo in campo a Gennaio.

La partenza di Pato e Robinho richiederà ad Allegri bravura e determinazione per sostituire una coppia d’attacco di grande valore strategico. E anche economico, dato che con l’eventuale partenza dei due giocatori il Milan potrebbe incassare una somma di 30 milioni di Euro. Un tesoretto che potrebbe essere investito per acquistare un attaccante di massimo prestigio. E qui si torna alle passate dichiarazioni di Silvio Berlusconi in merito a un prossimo arrivo di Balotelli al Milan per uno scambio da 20 milioni di sterline, prontamente sconfessate dal procuratore del giocatore, il cui prezzo è stato definito come quello della Gioconda di Leonardo da Vinci: di difficile valutazione.